Otto modi per utilizzare Video Marketing

Sono svariate le tecniche di approccio positivo dei contenuti video nelle campagne di marketing, ne esistono molte di più di quante riportate qui di seguito. Vediamo alcune macro aree all’interno delle quali conviene pubblicare:

Landing page

L’inserimento di video sulle Landing page hanno dimostrato una concretizzazione di oltre l’80%. Perchè? Perchè tale scelta raddoppia la cattura delle informazioni sui motori di ricerca. E’ necessario utilizzare poche parole ma efficienti che parlano di getto del prodotto.

Su LinkedIn

Il primo canale dove pubblicare, in quanto molto soggetto a collaborazioni ed interessamenti da parte di altri professionisti potenziali fruitori. Importante nei primi 15 secondi parlare di se, della propria azienda e del prodotto, per poi specificare ulteriori brevi e diretti dettagli.

In Newsletter

Se si inviano newsletter digitali, il livello successivo è quello di allegare un video. Questo incoraggerà il pubblico a saperne di più, guardare il video e visionare le vostre offerte.

Sui social media

La condivisione video sui social media è un ottimo modo per ottenere più punti di vista ed offrire al vostro pubblico qualcosa di nuovo e, spesso, di diverso. Notizie rapide, brevi, video “to-the-point”, un modo fantastico per vendere il vostro lavoro.

Per spiegare un concetto difficile

Un video è il miglior modo per spiegare un concetto difficile, un messaggio che in forma scritta non darebbe gli stessi effetti. In questo caso porsi in modo leggero e sbarazzino, allegando il punto chiave del messaggio che si desideri fornire, è senz’altro la cosa più efficace.

Dimostrare la vostra abilità

Se davvero si vuole giungere allo scopo per cui noi realizziamo una clip è necessario dimostrare la propria abilità. È doveroso registrare se stessi mentre si parla dell’attività o del prodotto, dimostrando  la propria professionalità e mettendo in luce le competenze.

Mostra i tuoi nuovi prodotti

Quando si dispone di nuovi prodotti o servizi registrate un video, spiegandone funzionamenti e caratteristiche, diretti e secchi sul punto.

Massimizza la visibilità

Utilizza tag ed hashtag dopo il caricamento, orientandoti sulle aree precise che si vogliono “colpire”. Attenzione a non uscire fuori tema del #videomarketing che stai realizzando.

Proponetevi ad un pubblico coinvolto in partenza, quindi non immaginatelo seduto in platea, ma dietro le quinte a darvi una mano. Cosa significa questo concetto?

Contattatemi QUI

Be Sociable, Share!